Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi l'informativa.

EDILIZIA | RESIDENZIALE | CITY LIFE

City Life -  Residenze Hadid e Liebeskind

Committente: ATI Ingegneria SPM – IN.PRO. (CityLife)

Importo lavori: 266 ML €

Luogo: Milano - Italia

Anno: 2008-2015 

Tipo di Servizio: Direzione Lavori e Responsabile dei Lavori

 

Realizzazione delle Residenze di Lusso di City Life, in virtù della Convenzione attuativa relativa al Programma Integrato di Intervento.

 

Il Direttore Tecnico di BUILD.ING ha operato all'interno della Direzione Lavori di City Life delle Residenze Hadid e Liebeskind, rivestendo il ruolo di “Direttore Operativo Specialist” a supporto dei Direttori dei Lavori / Responsabili dei Lavori.

Il progetto consta di diverse aree residenziali affacciate sul parco. Gli appartamenti si collocano nella classe A di certificazione energetica e sono dotati di impianti di domotica, sistemi di sicurezza e spazi per il benessere personale.

Le residenze Hadid si compongono di sette edifici, tutti diversi tra loro, con altezze da cinque a tredici piani. Localizzate sul lato sud-est di CityLife, le residenze si affacciano sul parco da un lato e lungo via Senofonte-piazza Giulio Cesare dall’altro.

Le residenze Libeskind si compongono di otto edifici, con altezze che variano da quattro a tredici piani. Gli edifici sono posizionati sul lato sud-ovest dell’area e anch’essi si affacciano da un lato sul parco e dall’altro lungo via Spinola-Piazza Giulio Cesare.

Le residenze CityLife, progettate dagli architetti Zaha Hadid e Daniel Libeskind, sono immerse nel parco e beneficiano dell’ampia offerta di servizi di CityLife: shopping, strutture per il tempo libero, cultura, ristorazione, trasporti. Le abitazioni offrono elevati standard qualitativi e di vivibilità, con materiali e finiture di pregio e tagli differenziati, che si adattano facilmente alle esigenze abitative. Caratterizzate da grandi terrazzi, veri e propri prolungamenti della casa verso l’esterno. La disposizione degli edifici nei lotti è concepita per garantire un impianto permeabile con corridoi verdi e coni ottici, che mettono in relazione il parco con i quartieri esistenti.